Mondiale stecca 2022

È partito quindi ufficialmente il countdown verso il “25th World Championship 5-pins Individual Open” che riporterà, dopo il successo del Grand Prix delle Nazioni, il biliardo internazionale in Sardegna, nella città della Gallura.

Alla presenza del Sindaco della cittadina sarda Fabio Albieri, del Presidente FIBIS Andrea Mancino e del Vice Presidente dell’Union Mondiale de Billard Fernando Requena, oltre all’organizzatore del mondiale e rappresentante F.I.Bi.S. in Sardegna Paolo Scaramuzzi, è stato svelato quindi il logo che sarà il simbolo dell’evento iridato che andrà in scena dal 16 al 20 marzo 2022.

Il Presidente Scaramuzzi, dopo i ringraziamenti del Sindaco, ha introdotto l’atteso evento che, dopo il periodo pandemico, sarà la manifestazione che inaugurerà a marzo il nuovo polo fieristico di Calangianus.

Il Mondiale lo troviamo racchiuso nel logo, ideato e realizzato da Fabio Molinas, un’immagine che unisce tutti gli elementi rappresentativi della Regione Sardegna con quelli del biliardo e dove la forma del cerchio ne diventa in sostanza l’anima: tramonto, sole, mare, macchia mediterranea si integrano nelle silhouette del giocatore e della stecca creando l’armonia finale. 
“Il logo vuole essere ‘inclusivo’ – spiega Molinas – fondendo tutti i colori della Sardegna con gli elementi del giocatore e della stecca, voluti di colore nero a rappresentarne l’immagine nella controluce degli splendidi tramonti della Regione”.

Calangianus si appresta quindi a diventare uno dei punti di riferimento del biliardo mondiale dopo il successo del Grand Prix.

STECCA - Calendario 2021/2022

Con la stagione 2019/2021 terminata da poco, la sezione stecca guarda già alla prossima svelando il calendario del 22° Campionato Italiano – Circuito FIBiS Challenge.

La prima delle sei le prove che assegneranno il titolo italiano è fissata il 23 ottobre 2021, con il Gran Premio Nazionale nella città di Arco

Il circuito Fibis Challenge, che nella scorsa stagione ha regalato inaspettati colpi di scena, si svolgerà in sei regioni diverse: 

Trentino Alto-Adige, Valle d’Aosta, Puglia, Toscana, Sicilia e Campania.

fonte:fibis.it

MATTEO GUALEMI CONQUISTA SAINT-VINCENT

Matteo Gualemi conquista il suo secondo titolo italiano.

Le Finali dei Campionati Italiani hanno vissuto un picco di adrenalina nella serata di martedì 29 giugno con la finalissima della massima categoria dei 5 birilli, Nazionali Pro. Uno di fronte all'altro due autentici assi del biliardo il vicecampione del mondo Santi Caratozzolo e il pluricampione Matteo Gualemi.

Nell'ultimo capitolo della stagione 2019/2021 della categoria è subito Gualemi a piazzare la prima zampata, chiudendo il set con una raddrizzata di 10 punti, 67 – 48 il risultato finale. 

Dopo un primo set giocato a viso aperto da entrambi i giocatori è il Vicecampione del mondo a risolverla con un pallino da 3 punti che vale il 62 a 59 e l'1-1 nel parziale. 
Nel terzo set la battaglia sportiva continua. 

Campionati Italiani 2019/2021

Anche se manca poco più di un mese all'inizio della kermesse nazionale che assegnerà i titoli di "Campione Italiano 2021", a Saint-Vincent fervono già i preparativi.

Le tanto attese finali dei Campionati Italiani della stagione 2019-2021 animeranno ancora una volta la cittadina di Saint-Vincent ed il suo Palais, ormai il punto di riferimento dei big event della stecca.
Le ottime relazioni tra la Federazione e le istituzioni locali si sono rivelate anche questa volta decisive confermandosi solide e garantendo l'ormai consueta e perfetta collaborazione, nonostante un anno davvero difficile non solo a livello sportivo, ma anche a livello sociale e turistico.

CAMPIONATI ITALIANI: MASSIMO CARIA CONQUISTA SALERNO


Si è chiusa sotto il segno di Massimo Caria l'ultima prova del 21° Campionato Italiano di biliardo sportivo specialità stecca che regala a tutti gli appassionati di biliardo una finale dall’alto contenuto tecnico ed emotivo.
Il Conte Max del biliardo italiano ha messo il sigillo sulla 9^ prova FIBiS Challenge battendo con il risultato di 4 - 2 il Campione del mondo in carica Ciro Davide Rizzo
Un cammino senza sosta quello di Caria che prima di arrivare all’ultimo atto, ha collezionato tre successi con Carlo Diomajuta (4-1) in semifinale, con Andrea Quarta (4 – 3) nei quarti e con Fioravante Vecchione (4 -2) negli ottavi.

Dall'altra parte del tabellone invece Rizzo ha eliminato Paolo Marcolin in semifinale alla bella. In precedenza, nei quarti e negli ottavi erano arrivate le vittorie rispettivamente contro Thomas Primon (4-1) e contro Vincenzo Maucieri protagonista indiscusso del 5° set dell’incontro. Maucieri infatti in soli 7 minuti ha conquistato il set in sette steccate, chiudendo con il punteggio di 60 a 0.

FIBIS CHALLENGE SALERNO - CORONAVIRUS: NORME URGENTI PER LA PARTECIPAZIONE

Si comunica che con provvedimento d’Urgenza del Presidente Federale è stata disposta l’obbligatorietà, per tutti gli operatori sportivi che prenderanno parte alla 9° prova del XXI Campionato italiano Circuito Fibis Challenge che si svolgerà presso il CSB Re D'Italia Billiards di Salerno in qualità di Atleti, Dirigenti Federali, Ufficiali di Gara e di Collaboratori Tecnico Sportivi addetti all’organizzazione, di presentarsi presso la sede di gara muniti di referto negativo al Tampone Rapido Antigenico eseguito entro le 48 ore precedenti, pena l’impossibilità ad accedere al sito sportivo ospitante la suddetta manifestazione.

Risultati Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva

Il presidente Andrea Mancino è stato confermato al vertice della Federazione Italiana Biliardo Sportivo raccogliendo 349 voti, pari al 95,88 % delle preferenze espresse aventi diritto di voto, arrivati al Savoia Regency Hotel di Bologna per il rinnovo dei vertici federali.

Il nuovo Consiglio federale risulta così composto: Consigliere federale Paritetico sezione Boccette Pavio Migliozzi (45 voti al 77,59%), Consigliere federale Paritetico sezione Carambola Stefano Malacrita (4 voti pari all’80%), Consigliere federale Paritetico sezione Pool/Snooker Merry Fontes Da Silva (15 voti pari al 100%), Consigliere federale Paritetico sezione Stecca Stefano Gibertoni (197 voti pari al 87,95%); Consiglieri federali in quota Affiliati Elisa Cavalli (205 voti pari al 65%), Loris De Cesari (233 voti pari al 74%) e Raffaele Di Gennaro (241 voti pari al 76%); Consiglieri federali in quota Atleti Stefania Ceccarelli (29 voti pari 88%) ed Eugenio De Rango (20 voti pari al 61%); Consigliere federale in quota Tecnici Gabrio Volante ( 17 voti pari all’85%).